News
 

 

Recentemente nella trasmissione "MI MANDA RAI TRE" è stato affrontato il tema dei trattamenti odontoiatrici a basso costo in quelle strutture che stanno sorgendo un po' dappertutto spinte dal martellante marketing della massima qualità al prezzo più basso.

Nella trasmissione sono intervenuti il Presidente della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) il Presidente dell'associazione che rappresenta tali strutture, un Professore Universitario, una rappresentante del CODACONS e un paio di pazienti di due diverse strutture... Ovviamente tanto parlare e sempre lo stesso risultato … tutti hanno ragione! Poca chiarezza! Chi assiste al programma ha più l'idea di assistere alle solite "baruffe chiozzotte" che trarne una reale informazione. Perché non si riesce a fare informazione allora? Si può facilmente intuire, il motivo è sempre lo stesso ed è quello economico. Queste realtà praticando delle tariffe così basse permettono di accedere a trattamenti odontoiatrici a fasce di popolazione che altrimenti non potrebbero; queste strutture costituiscono una nuova realtà lavorativa con migliaia di addetti sia direttamente che per quanto riguarda l'indotto! Quindi bisogna dire e non dire, informare stando sempre attenti a non creare danno… Alle varie obiezioni poi non vi è limite: "Sono o non sono dei dentisti quelli che vi lavorano ?" "Io se non vado là non posso altrimenti curarmi!" "Riescono a tenere i prezzi così perché sono molto organizzati" "La cura non sarà perfetta comunque sicuramente decorosa per quello che pago!" Si potrebbe andare avanti all'infinito così come si potrebbe andare avanti all'infinito sulle obiezioni dei detrattori di queste realtà, non si riesce trovare una singola trasmissione che riesca o almeno ci provi a fare un po' di chiarezza sulla materia.

Cercando insistentemente sul Web ho trovato una trasmissione televisiva non italiana ma fortunatamente in lingua italiana in quanto di una realtà a noi vicina il Canton Ticino che ha affrontato la questione in modo sufficientemente "strutturato e organizzato"; la trasmissione si chiama PATTI CHIARI.

Finalmente una trasmissione che ha centrato l'obbiettivo e che ha messo chiaramente ed inequivocabilmente in evidenza una serie di problematiche grazie al contributo di professori universitari di fama mondiale. Problematiche che devono far riflettere i pazienti ma anche tutti quei addetti ai lavori che tutti i giorni "scendono in trincea" a fare il loro lavoro il più correttamente possibile. Prendetevi un po di tempo e date una occhiata, buona visione.

 

Turismo dentale

 

0
0
0
s2smodern