News

La risposta è piuttosto semplice : NO. NO nella maniera più assoluta e soprattutto nelle situazioni cliniche complicate. Le radiografie tradizionali (ortopantomografia, endorali etc) sono rappresentazioni bidimensionali di una realtà clinica (bocca del paziente) che è tridimensionale e già questo è sufficiente per mettere in chiaro la cosa; eventuali presenze poi di manufatti protesici in bocca possono creare tutta una serie di schermature e artifici che impediscono al clinico di poter riscontrare problemi magari apparenti alla osservazione diretta. Semplificando l'anatomia grigia (le radiografie) non può prescindere dall'anatomia rosa (visita clinica del paziente). Facciamo un paio di esempi: un elemento di ponte che si è scementato in assenza di una evidente carie non potrà mai essere evidenziato da una semplice lastra; in una radiografia la malattia parodontale (piorrea) può sembrare molto più grave o molto meno grave di quello che è in realtà.

Ecco perché è imprescindibile la visita, l'osservazione, il riscontro clinico; purtroppo di questi tempi va molto di moda lo shopping on line che non si limita più all'acquisto di beni di consumo ma si spinge sempre più andando a toccare anche la sfera della salute e il dentista purtroppo ne costituisce un tasto molto dolente clinicamente ed economicamente parlando.
Mandami la tua lastra e ti farò un preventivo online! Tutti noi si sono dovuti attrezzare e creare un sito per far vedere che ci siamo, per far vedere più o meno quello che facciamo e all'interno del sito spesso indichiamo oltre alle generiche informazioni di dove è situato lo studio, il numero di telefono e un indirizzo di posta elettronica, un contatto a cui scrivere per rivolgere domande e INEVITABILMENTE assieme a queste arrivano anche richieste di preventivo.
Anche a questo studio arrivano richieste di preventivi online, radiografie per un consiglio o per un consulto nell'ottica che tutto adesso può essere fatto da casa e la selezione poi la fa l'utente finale in base a non si sa quale arte divinatoria; Ho scelto volutamente la parola UTENTE e non PAZIENTE perché chi richiede un preventivo online non è un PAZIENTE ma un UTENTE e questo è uno degli errori di fondo più grossolani che si possa fare.
La visita è un atto medico, è un imprescindibile passaggio necessario alla stesura di un piano di trattamento. Nella visita il clinico visita il PAZIENTE, raccoglie quelli che sono i dati clinici obbiettivi, ascolta le aspettative, richiede l'esame radiografico necessario, prende le impronte della bocca, fa le foto; fotografare ….. altro passaggio molto spesso trascurato che permette di individuare cose che possono essere sfuggite durante la prima visita alla poltrona e che vengono fuori da una attenta osservazione delle foto.

 

Esempio di radiografia che da sola non dà il quadro clinico corretto di quello che ha il paziente 

Il paziente aveva male a un dente; la semplice lastra non definisce il quadro del problema per cui non è possibile nè formulare un piano di trattamento e di conseguenza un preventivo 
  Il paziente aveva male a un dente; la semplice lastra non definisce il quadro del problema per cui non è possibile nè formulare un piano di trattamento e di conseguenza un preventivo  

 

Nella visita clinica si evidenzia la frattura della cuspide di stampo del primo premolare e questo riscontro combinato al riscontro radiografico permettono una diagnosi corretta e alla formulazione di un possibile piano di trattamento
Nella visita clinica si evidenzia la frattura della cuspide di stampo del primo premolare e questo riscontro combinato al riscontro radiografico permettono una diagnosi corretta e alla formulazione di un possibile piano di trattamento   Nella visita clinica si evidenzia la frattura della cuspide di stampo del primo premolare e questo riscontro combinato al riscontro radiografico permettono una diagnosi corretta e alla formulazione di un possibile piano di trattamento

 

 Piano di trattamento che è stato quello di devitalizzare elemento, ricostruirlo e protesizzato con una corona finale in zirconio ceramica 
  Piano di trattamento che è stato quello di devitalizzare elemento, ricostruirlo e protesizzato con una corona finale in zirconio ceramica  
0
0
0
s2smodern