Sbiancamento esterno e interno (Bleaching)

Sbiancamento esterno e interno (Bleaching)

Lo sbiancamento dentario è una terapia per cambiare il colore dei denti che, per vari motivi, presentano alterazioni cromatiche e appaiono troppo scuri. Si distinguono due possibili trattamenti di sbiancamento: quello esterno e quello interno.

Il trattamento sbiancante professionale esterno dei denti vitali può essere effettuato in studio con un gel sbiancante catalizzato o meno da una lampada specifica, oppure domiciliarmente indossando una mascherina in materiale plastico confezionata su misura in cui si posiziona un gel sbiancante. Non vi sono effetti collaterali noti se non una possibile transitoria sensibilità.

 

Sbiancamento


  

Lo sbiancamento interno viene invece eseguito nei denti devitalizzati discromici ponendo un gel sbiancante direttamente all’interno del dente interessato previo creazione di una cavità perfettamente isolata; il gel va sostituito poi più volte fino a quando non si è raggiunto lo sbiancamento desiderato.

 

Sbiancamento interno prima...   Dopo
Sbiancamento interno prima   Sbiancamento interno dopo

 

Di norma, questi trattamenti hanno un effetto durevole (4-5 anni), funzione delle abitudini del paziente e si possono ripetere.

0
0
0
s2smodern